Insieme delle informazioni legate a una determinata sequenza di porzioni elementari (nucleotidi) di acido deossiribo-nucleico (DNA) e acido ribo-nucleico (RNA) che determina la trasmissione dei caratteri ereditari. Il codice genetico è universale e la sua struttura è comune a tutti gli esseri viventi. Le possibilità di combinazione dei nucleotidi sono numerosissime e diverse in ciascun essere vivente, a eccezione dei cloni.