Quando nel corso di successive generazioni, in presenza di incroci casuali, una popolazione si mantiene costante.

Fonti: [Lorenzetti et al., 1996]