Letture Suggerite

Questa sezione del sito presenta alcune delle pubblicazioni più rilevanti inerenti le nostre attività. In particolare presentiamo i lavori pubblicati con la casa editrice Pentagora con cui Rete Semi Rurali ha sviluppato una collana specifica legata alla sementi e all'agricoltura contadina.

Buona lettura!

Se volete contribuire alla biblioteca inviateci segnalazioni a info@semirurali.net o libri alla nostra sede di Scandicci.

Il tenero, il duro, il turanico, i farri, le varietà locali e quelle "migliorate" per selezione massale, incrocio e mutagenesi indotta. Il libro introduce alla conoscenza dei frumenti, attraverso l'osservazione delle loro caratteristiche di forma e delle fasi colturali che ne accompagnano lo sviluppo. Contiene l'elenco e la descrizione sommaria di oltre 400 nomi e sinonimi di varietà di grano tenero e duro coltivate in Italia tra la fine del XIX secolo e la metà del XX.

Il libro è frutto di una collaborazione editoriale tra Pentàgora edizioni e Rete Semi Rurali.

di Oriana Porfiri, Pentàgora e Rete Semi Rurali, Savona 2013, € 12

Questo non è volutamente un manuale, ma è una fonte d’ispirazione per compiere un cammino seguendo la vera voce della Natura, quella selvaggia che ci parla attraverso le piante, i fiori e gli ortaggi. Nelle sue pagine, Luca MF Fabris inquadra le ragioni che hanno portato orto e giardino nel dibattito contemporaneo, Alice Pasin descrive la nuova Rivoluzione Verde, fatta di cultura, di semplicità, di sementi antiche, di rabbia e di tempo ritrovato, mentre Richard Haag, pioniere americano del giardinaggio edibile, racconta il suo orto-giardino e il perché delle sue scelte, di seguito Jacopo Vezzani spiega come costruire, con consigli semplici e facilmente attuabili, un giardino o un orto con attenzione ecologica, infine Margherita Lombardi propone delle schede per identificare le piante che meglio ci daranno soddisfazione nel realizzare il nostro ‘buon’ giardino.

di Margherita Lombardi, Alice Pasin, Jacopo Vezzani con scritti di Luca Fabris e Richard Haag, Maggioli Editore, 2014 , € 25

 

Giulio CATONI

La coltura delle patate

Tecniche di coltivazione, conservazione, rigenerazione

 

ed. Pentàgora, Savona 2014, 208 pagine - 12 euro

 

Caratteri botanici, Varietà, Condizioni di clima e terreno, Inverdimento, Pregermogliazione, Semina, Lavori colturali, Conservazione, Utilizzazione, Malattie, Danneggiamenti, Alterazioni, Degenerazione, Prevenzione, Selezione 

Un manuale pratico che riunisce gli studi di G. Catoni sulla pataticoltura pubblicati tra il 1936 e il 1941, per molti aspetti ancora oggi insuperati, scritti in forma rigorosa e divulgativa sulle migliori tecniche che ciascun agricoltore può adottare non solo per la coltura delle patate, ma anche per affrontare i problemi legati alla loro degenerazione, attraverso procedure semplici di pregermogliazione, conservazione, selezione e moltiplicazione.

Giulio CATONI (Trento, 1869-1950) Agronomo, ha presieduto il Consiglio Provinciale dell’Agricoltura di Trento dal 1918 al 1925 e l’Istituto Provinciale di San Michele all’Adige dal 1945 al 1949. Specialista in fitopatologia, micologia e Parassitologia, è considerato il pioniere degli studi sulle patate da seme e sulle malattie da degenerazione infettiva delle viti.

Manuale tecnico per il riconoscimento delle varietà locali dei frumenti siciliani

Un Manuale tecnico per il riconoscimento delle varietà locali dei frumenti siciliani. Il testo è un prezioso strumento per conoscere la biodiversità del frumento in Sicilia. La Stazione Sperimentale di Granicoltura di Caltagirone è stata da sempre impegnata nel paziente lavoro di recupero, mantenimento, caratterizzazione, distribuzione e valorizzazione di popolazioni locali di frumento duro e tenero. Il manuale vuole essere un aggiornamento, con una visione attuale e prospettica, del volumetto I frumenti siciliani — patrimonio da mantenere e valorizzare, edito nel 2004 dalla Stazione Consorziale Sperimentale di Granicoltura per la Sicilia, redatto in occasione della riedizione anastatica dell'opera I frumenti siciliani del 1942, a cura del Prof. Ugo De Cillis.

di Gianfranco Venora e Sebastiano Blangiforti, Le Fate, Ragusa 2016, € 20