Il progetto GRAFIS, Grani per filiere innovative sostenibili
Attività finanziata dal PSR della Regione Veneto – misura 16.1 relativa alla costituzione di Gruppi Operativi

Del progetto è capofila il socio Associazione Veneta Agricoltori Biologici e Biodinamici – AveProBi. Sono partner del progetto altri due soci, DiversamenteBio e Azienda Agricola San Bonifacio (Geoponika) e la stessa RSR. Altri partner sono FIRAB, Antico Molino Rosso e Società agricola Valdoneghe.

Il progetto GRAFIS, Grani per filiere innovative sostenibili
Attività finanziata dal PSR della Regione Veneto – misura 16.1 relativa alla costituzione di Gruppi Operativi

Del progetto è capofila il socio Associazione Veneta Agricoltori Biologici e Biodinamici – AveProBi. Sono partner del progetto altri due soci, DiversamenteBio e Azienda Agricola San Bonifacio (Geoponika) e la stessa RSR. Altri partner sono FIRAB, Antico Molino Rosso e Società agricola Valdoneghe.

Cos’è un Gruppo Operativo?

Nell’ambito degli strumenti europei di supporto all’innovazione in agricoltura la Commissione Europea ha individuato nella costituzione di gruppi multiattore in grado di collaborare con la ricerca applicata una delle chiavi per l’innovazione in agricoltura. È stato attivato EIP-AGRI (European Innovation Partnership Agriculture – Partenariati europei per l’innovazione in agricoltura) che facilita la comunicazione, la collaborazione e la divulgazione dei progetti di ricerca europei (Horizon 2020) e dei i Gruppi Operativi.

Nello specifico il Gruppo Operativo (da ora GO) intende essere un insieme di soggetti che collaborano nell’applicazione di una innovazione. Il GO deve essere costituito da almeno una azienda agricola e un soggetto che opera come ente di ricerca. In Italia lo strumento è stato inserito nei PSR Regionali che pertanto hanno adottato modalità diversificate per la costituzione di GO. Nel caso del Veneto sono previste due fasi: una prima fase (misura 16.1) che supporta la costruzione del GO; una seconda (16.2) che darà supporto alle attività del GO costituito. La prima fase, come nel caso di GRAFIS, intende definire gli obiettivi e le modalità di collaborazione per il vero e proprio GO.

Cos’è GRAFIS

Il progetto GRAFIS nasce dal lavoro compiuto da gli attori delle nuove filiere cerealicole nella definizione di nuove e innovative modalità di organizzazione delle varie fasi della produzione. A partire dalla scelta e gestione della semente (varietà locali e vecchie varietà – popolazioni – miscele di varietà) fino alle modalità di distribuzione al consumo. Dal punto di vista agronomico ci si muove nell’ambito dell’agricoltura biologica e biodinamica.

Il progetto prevede incontri sul campo nel periodo di coltura dei cereali, indagini di settore, incontri per la progettazione della successiva fase di costituzione e operatività del GO.
Tra le attività previste è in programma la realizzazione di un incontro FILIGRANE che avrà l’obiettivo di offrire una occasione di scambio di conoscenze ed esperienze tra i progetti di nuove filiere cerealicole attivi in Veneto.

 

durata del progetto: 9 mesi

----------------------------------------
PSR Regione Veneto - REG. (CE) n. 1305/2013 – D.G.R. n. 1203 del 26/07/2016 - Misura: M16/1/1IB3AA-GRUPPI OPERATIVI – FASE 1 – INNOVATION BROKERING – Focus area 3A – Settore AGRICOLO